Toll Free: 3387207560 / 3409614911

Riviera dei Cedri da Scoprire

La riviera dei cedri indica una zona che è parte del territorio della provincia di Cosenza che si affaccia sul Mar Tirreno del Nord Calabria, si estende dal comune di Tortora (a nord) a quello di Paola (a sud), includendo tutte le zone montane, come i monti dell’Orsomarso e le catene montuose del parco del pollino.

rafting in Calabria

Ricorda, se vuoi vivere un’esperienza unica tra natura e sport, non esitare, prenota subito tramite whatsapp o chiamando.

Il suo particolare nome deriva dalle coltivazioni di cedro che rivestono di color verde tutte le valli, questo antichissimo agrume fu già apprezzato dalle prime iscrizioni religiose, come “il frutto dell’albero più bello”.

Sono diversi i luoghi caratteristici della riviera dei cedri, tra questi ricordiamo:

San Nicola Arcella, con la sua particolare baia a forma di porto naturale, e le sue numerose calandre, tra cui lo splendido Arco Magno

L’Isola Cirella, quest’isola di roccia calcarea collocato tra Cirella e antistante al porticciolo di diamante, rappresenta un luogo interessante sia dal punto di vista naturalistico che storico, rinomata per la sua rigogliosa macchia mediterranea e per i molti importanti manufatti greci e romani che sono stati ritrovati ritrovati attorno all’isolotto.

Ma questo è solo un assaggio dei tanti luoghi particolari ed interessanti che la riviera dei cedri ha da offrire.

Il territorio della riviera dei cedri include 22 comuni, tra cui:

Tortora, Praia a Mare, San Nicola Arcella, Scalea, Santa Maria del Cedro, Grisolia, Diamante, Belvedere Marittimo, Sangineto, Bonifati, Cetraro, Aquapesa, Guardia Piemontese, Fuscaldo, Paola.

rafting a: scalea, praia a mare, diamante, santa maria, orsomarso

Cosa fare a: Scalea, Praia a Mare, Diamante, Santa Maria

You May Also Like

1
Ciao, prenota o richiedi info con Whatsapp
Powered by