Toll Free: 3387207560 / 3409614911

Curiosità sul Parco Pollino

Il territorio delle zone del pollino hanno vissuto durante il corso della storia diverse culture provenienti da svariati luoghi, che gli ha consentito di avere una stratificazione sia storica che culturale.

rafting in Calabria

Ricorda, se vuoi vivere un’esperienza unica tra natura e sport, non esitare, prenota subito tramite whatsapp o chiamando.

Nell’arco del tempo ha visto la presenza fin dal paleolitico di popolazioni come quella greca, quella romana, e successivamente quella dei longobardi, dei saraceni, dei bizantini, dei normandi, degli spagnoli, fino all’unità d’Italia ed oltre.

Pensate che il parco contiene uno dei siti preistorici più antichi e più importanti d’Europa, quale la Grotta-Riparo del Romito, cui sono stati rinvenuti reperti risalenti al Paleolitico Superiore, oppure di notevole importanza è un sito archeologico dove è stato individuato un abitato indigeno risalente a circa il 720 a.C.

Ma non solo, i territori del pollino hanno tantissima storia da raccontare, che include le costruzione architettoniche medievale e rinascimentali visitabili nei vari paesi in cui comprende il parco.

Comprese le comunità arbereshe che stanziatosi tra il 1470 e il 1540 sono riusciti a diffondere e tramandare le loro tradizioni, influenzando tutto il territorio circostante.

Insomma, il parco del pollino non finisce mai di sorprenderci e rivelarci sempre nuove informazioni che riguardano il passato dell’uomo.

Fonte foto:www.famedisud.it

rafting a: scalea, praia a mare, diamante, santa maria, orsomarso

Cosa fare a: Scalea, Praia a Mare, Diamante, Santa Maria

You May Also Like

1
Ciao, prenota o richiedi info con Whatsapp
Powered by