Toll Free: 3387207560 / 3409614911

I personaggi più illustri di Scalea

tra i personaggi che hanno dato lustro a Scalea meritano di essere ricordati:

Ruggiero di Loria o di Lauria:
nato nel Castello cittadino verso il 1245, Grande Ammiraglio della flotta aragonese.

La sua personalità e le sue gesta colpirono anche la fantasia del Boccaccio che lo ricordò, ricamandone il paese natio, nella VI novella della V giornata del Decamerone: “Dicorsa tutta la marina della Minerva infinito alla Scalea in Calavria e per tutto della giovane investigando, nella Scalea fu detto…”, e più avanti: “… pervenendo agli orecchi di Ruggier di Loria, uomo di valore inestimabile e allora Ammiraglio del Re…”.

rafting fiume lao

Ricorda, se vuoi vivere un’esperienza unica tra natura e sport, non esitare, prenota subito e approfitta delle offerte.

Ademaro Romano:
nato nel XVI secolo nel palazzo dei principi.

Per il suo valore e impegno fu nominato, da Re Roberto d’Angiò, Ammiraglio della flotta e Consigliere Regio.

Gregorio Caloprese (1654 – 1715)
Filosofo, letterato, matematico e medico, nonché maestro del Gravina e del giovane Metastasio, è considerato uno dei padri dell’estetica moderna.

In una lapide, posta sulla facciata di un palazzo di Largo Marina, si legge: “Qui Gregorio Caloprese insegnò a Pietro Metastasio la filosofia del Cartesio”.

L’illustre allievo, al suo ritorno in Austria, così scriveva da Vienna: “Ho abitato di bel nuoco la cameretta dove il prossimo flutto marino mi lusingò per molti mesi soavemente i miei sonni: ho scorso con la fantasia le spiagge vicino alla Scalea…”.

Ora vediamo personaggi illustri decisamente più vicini ai giorni nostri:

Nino Cardillo:
calciatore, nato nel 1941.

Fortissima e sgusciante ala destra, ha militato nell’Asti, nel Torino, nel Venezia e nella Ternana ed è stato autore della rete più veloce in serie A.

Silvio Longobucco:
calciatore, nato nel 1951.

Terzino sinistro di Ternana, Juventus, Cagliari, Cosenza e della Nazionale Militare, pluriscudettato e protagonista, con la maglia bianconera, di una finale di Coppa dei Campioni contro l’Ajax, nel 1973, e di una finale di Coppa Intercontinentale contro l’independiente.

You May Also Like

1
Ciao, prenota o richiedi info con Whatsapp
Powered by